IL BANDO DI GARA

Per bando di gara si intende l’atto amministrativo con il quale una Stazione Appaltante che intenda affidare un contratto pubblico per l’esecuzione di un’opera, per l’acquisto di beni e servizi o per l’affidamento di una concessione, indice una procedura di selezione del contraente. Si tratta di un atto di natura generale a rilevanza esterna che […]
Continue Reading

PROROGA DELLE CONCESSIONI PUBBLICHE AL TEMPO DEL COVID.

La proroga del contratto è un istituto di carattere eccezionale, che non può essere utilizzato fuori dai casi e i limiti previsti dalle singole norme; in mancanza di una regola che legittimi l’applicazione generale di questo istituto, la preferenza deve essere per istituti che risultino compatibili con i principi a tutela della concorrenza (Corte dei Conti, Sezione di controllo per la Regione Sicilia, deliberazione 8 […]
Continue Reading

DANNO DA MANCATA AGGIUDICAZIONE DI GARA D’APPALTO. I CRITERI DI LIQUIDAZIONE

(C.G.A. SICILIA, n. 934/2020) Con riferimento al danno da mancata aggiudicazione, i principi elaborati dalla giurisprudenza in materia di quantificazione del danno prevedono innanzi tutto, ai sensi degli artt. 30, 40 e 124, comma 1, c.p.a., che sia il danneggiato ad offrire la prova dell’an e del quantum del danno che assume di aver sofferto; la possibilità di […]
Continue Reading

Definizione dei lotti di gara

Il lotto di gara identifica una specifica parte dell’appalto o del servizio generale in cui il contratto d’appalto può essere suddiviso dalla Stazione Appaltante. La norma che regolamenta la suddivisione in lotti di gara è l’articolo 51 del decreto legislativo n. 50 del 18 aprile 2016 (codice dei contratti pubblici). Ai sensi di tale articolo, all’ente […]
Continue Reading

IL MOMENTO DI ESCUSSIONE DELLA CAUZIONE PROVVISORIA IN UNA GARA D’APPALTO

Come previsto dall’art. 93 del decreto legislativo 50 del 18 aprile 2016 (codice degli appalti), la cauzione provvisoria è una cauzione di natura patrimoniale atta a garantire la serietà dell’offerta di coloro i quali intendano partecipare ad una gara d’appalto. Tale cauzione, come indica lo stesso art. 93 del D.lgs. 50/2016, prestata generalmente con una […]
Continue Reading

IL PRINCIPIO DI “EQUIVALENZA” NELLE GARE PUBBLICHE

Le specifiche tecniche, disciplinate dall’articolo 68 del decreto legislativo n. 50/2016, sono le caratteristiche tecniche, previste dalla Stazione Appaltante al fine di definire l’oggetto dell’appalto, inserite fra i documenti di gara, alle quali l’offerta di ciascun concorrente deve conformarsi. Con il principio d’equivalenza, tuttavia, lo stesso art. 68, stabilisce che ogni partecipante alla gara ha […]
Continue Reading

I requisiti di partecipazione ad una gara d’apparto. (generali e speciali)

Al fine della partecipazione ad una procedura di selezione per l’affidamento di contratti pubblici, gli operatori economici devono dimostrare di essere in possesso di precisi requisiti, idonei a dimostrare il possesso di capacità adeguate, secondo quanto previsto dal Codice dei Contratti (d. lgs. n. 50/16). I requisiti prescritti dalla legge possono essere di ordine generale […]
Continue Reading

DURC con esito negativo

  Il DURC (documento unico di regolarità contributiva) è il documento che attesta la regolarità contributiva delle imprese nei confronti degli Istituti previdenziali e assicurativi nonché verso le Casse edili. Tale documento non può essere erogato in presenza di “irregolarità”. In caso di DURC irregolare, altrimenti detto “negativo”, saranno Inps, Inail e le Casse edili […]
Continue Reading