L’INTERPRETAZIONE DEL BANDO DI GARA FORNITA DALLA STAZIONE APPALTANTE

Un Bando di Gara è l’atto con il quale l’amministrazione comunica la sua decisione di reperire contraenti cui affidare servizi, lavori o forniture. Per bando di gara si intende dunque l’atto amministrativo che regolamenta tutto il procedimento di una gara d’appalto. Esso è il documento al quale la stazione appaltante fa riferimento per descrivere e […]
Continue Reading

Il MEPA in sintesi

L’acronimo MePA (Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione) indica un mercato 2.0 dove la Pubblica Amministrazione può acquistare beni, servizi e lavori di manutenzione di importo inferiore alla soglia comunitaria. Si tratta dunque di un vero e proprio mercato virtuale in cui trova incontro la domanda della PA e l’offerta di beni e servizi da parte […]
Continue Reading

DURC con esito negativo

  Il DURC (documento unico di regolarità contributiva) è il documento che attesta la regolarità contributiva delle imprese nei confronti degli Istituti previdenziali e assicurativi nonché verso le Casse edili. Tale documento non può essere erogato in presenza di “irregolarità”. In caso di DURC irregolare, altrimenti detto “negativo”, saranno Inps, Inail e le Casse edili […]
Continue Reading

IL RECUPERO DEI CREDITI VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: COSA FARE IN CASO DI INADEMPIMENTO DELLA P.A.

  Come noto, la Direttiva 2011/7/UE impone alle autorità pubbliche di eseguire i pagamenti non oltre 30 giorni o, in casi singolarmente motivati, 60 giorni dalla data di ricevimento della fattura. La recente legge 3 maggio 2019 , n. 37 “Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea – Legge europea 2018” ha […]
Continue Reading

Il recupero del credito verso la Pubblica Amministrazione: il giudizio di ottemperanza

  Com’è noto, moltissime imprese del nostro Paese stanno attraversando un momento di difficoltà e di scarsa liquidità. Questa situazione diffusa è aggravata dai mancati pagamenti della Pubblica Amministrazione. In via ordinaria, una volta ottenuto un titolo esecutivo (sentenza, decreto ingiuntivo non opposto), a fronte dell’omesso pagamento, l’azienda è costretta ad avviare la c.d. esecuzione […]
Continue Reading