IL BANDO DI GARA

Per bando di gara si intende l’atto amministrativo con il quale una Stazione Appaltante che intenda affidare un contratto pubblico per l’esecuzione di un’opera, per l’acquisto di beni e servizi o per l’affidamento di una concessione, indice una procedura di selezione del contraente. Si tratta di un atto di natura generale a rilevanza esterna che […]
Continue Reading

L’AFFIDAMENTO di CONTRATTI PUBBLICI DI IMPORTO INFERIORE AI 40.000 EURO

La procedura di aggiudicazione di contratti pubblici di importo compreso entro i 40.000 Euro può svolgersi attraverso il c.d. “affidamento diretto”, ovvero una procedura semplificata, che non prevede competizione tra concorrenti, né particolari vincoli procedurali. Tale istituto è disciplinato dall’art. 36, comma 1, lett. a), del d.lgs. n. 50/2016 (c.d. Codice dei contratti), il quale […]
Continue Reading

Il principio di rotazione: regole e deroghe

L’affidamento dei contratti pubblici ha nel principio di rotazione degli inviti e degli affidamenti una delle sue norme fondamentali. Detto principio regola l’avvicendarsi dei concorrenti nella partecipazione ad una procedura di selezione sotto soglia comunitaria, imponendo, nei confronti degli affidatari “uscenti”, un limite restrittivo al loro reinvito alla nuova gara, al fine di favorire la […]
Continue Reading