IL PRINCIPIO DI “EQUIVALENZA” NELLE GARE PUBBLICHE

Le specifiche tecniche, disciplinate dall’articolo 68 del decreto legislativo n. 50/2016, sono le caratteristiche tecniche, previste dalla Stazione Appaltante al fine di definire l’oggetto dell’appalto, inserite fra i documenti di gara, alle quali l’offerta di ciascun concorrente deve conformarsi. Con il principio d’equivalenza, tuttavia, lo stesso art. 68, stabilisce che ogni partecipante alla gara ha […]
Continue Reading

Il principio di rotazione: regole e deroghe

L’affidamento dei contratti pubblici ha nel principio di rotazione degli inviti e degli affidamenti una delle sue norme fondamentali. Detto principio regola l’avvicendarsi dei concorrenti nella partecipazione ad una procedura di selezione sotto soglia comunitaria, imponendo, nei confronti degli affidatari “uscenti”, un limite restrittivo al loro reinvito alla nuova gara, al fine di favorire la […]
Continue Reading

Il capitolato d’oneri nelle gare d’appalto: gli effetti della sua mancata pubblicazione

Come noto, attraverso il capitolato, l’operatore economico che partecipa ad una gara d’appalto pubblico viene a conoscenza di tutte le specifiche tecniche, nonché delle regole del rapporto che si instaurerà con l’Amministrazione appaltante, riguardanti la realizzazione delle prestazioni da eseguire. Tale documento contiene infatti le modalità, i materiali e i costi di realizzazione delle opere […]
Continue Reading