Professioni Sanitarie 2016 Ricorso

TEST PROFESSIONI SANITARIE 2016:
LE IRREGOLARITA’ DA SEGNALARE CON IL RICORSO

Anche quest’anno, stanno emergendo diverse irregolarità nello svolgimento del test di accesso al corso di laurea in Professioni Sanitarie.

Tutte  le violazioni e le anomalie possono essere fatte valere in cinque, nel termine di 60 giorni dalla pubblicazione della graduatoria, davanti ad un Giudice del Tar, al fine di annullare l’esclusione e ottenere l’immatricolazione, l’ingresso in graduatoria, o migliorare la propria posizione.

Facendo ricorso adesso,  potrete ottenere una risposta entro 15 giorni dal deposito del ricorso.

A titolo esemplificativo (ma la casistica è molto ampia), evidenziamo un primo motivo di ricorso, che riguarda tutti i partecipanti ai test, idoneo a fare annullare l’intera procedura.

Una serie di domande e risposte (ALMENO 6) risulterebbero identiche a quelle già somministrate ai candidati in occasione della selezione relativa al corso di Scienze e Tecnologie Agrarie, Scienze e Tecnologie Alimentari, pianificazione e Tutela del Territorio e del Paesaggio, svoltosi il 7 settembre 2016, con ciò risultando compromessa l’imparzialità, la trasparenza e riservatezza della procedura.
Per effetto della riproposizione di test “vecchi”e non inediti, si è infatti creata una disparità fra coloro che hanno già partecipato anche all’altra selezione, e coloro che non hanno avuto accesso anticipato ai test, risultando svantaggiati.
Nel dettaglio, ecco le domande identiche per le due procedure di selezione.
scienze motorie n. 31 – professioni sanitarie n. 6
scienze motorie n. 25 – professioni sanitarie n.13
scienze motorie n. 15 – professioni sanitarie n. 18
Scienze e Tecnologie Agrarie, Scienze e Tecnologie Alimentari, pianificazione e Tutela del Territorio e del Paesaggio n. 16 – professioni sanitarie n. 26
Scienze e Tecnologie Agrarie, Scienze e Tecnologie Alimentari, pianificazione e Tutela del Territorio e del Paesaggio n. 25 – professioni sanitarie n. 40
Scienze e Tecnologie Agrarie, Scienze e Tecnologie Alimentari, pianificazione e Tutela del Territorio e del Paesaggio n. 33 – professioni sanitarie n. 50
Oltre a questo motivo di ricorso, è possibile fare valere anche gli altri motivi di ricorso indicati ai punti 1), 4), 5) e 6) della sezione “Test di Medicina”.

firma incarico e pagamento onorario documenti  procedura-legale processo  sentenza
1. firma incarico e pagamento onorario 2. raccolta documenti utili / acquisizione documenti 3. entro i successivi 5 gg. lavorativi si deposita il ricorso 4. entro 10 gg. viene fissata l’udienza 5. il giorno dopo già si conosce il risultato dell’azione